San Giorgio Service - Via Rosselli n° 13 - Parma - PEC: sangiorgioservice@mypec.eu

Tel.+39 0521 782440 info@sangiorgioservice.com

Rottamazione Equitalia

Richiedi un preventivo gratuito e senza impegno compilando il modulo di richiesta sottostante o chiamando lo 0521 782440

Contatta subito i Nostri Commercialisti ed effettua il ricorso delle cartelle esattoriali.

Tale ricorso va presentato all’autorità giudiziaria competente ed entro i termini indicati sul provvedimento di riscossione, pari a 60 giorni dalla notifica dell’atto, nel caso di accertamento esecutivo.

Nel caso di avviso di addebito invece, il termine per contestare l’importo varia, tuttavia non eccede i 90 giorni dalla data di notifica dell’avviso. Se la commissione tributaria accoglie il ricorso in tutto o in parte, dispone l’annullamento dell’atto e il provvedimento di sgravio che deve essere emesso dall’ente creditore, ovvero l’ente che ha richiesto all’Agente della riscossione di notificare la cartella di pagamento.

LA PROCEDURA DI SGRAVIO NEL RICORSO CARTELLE AGENZIA ENTRATE RISCOSSIONE (EX EQUITALIA)

Per mezzo della procedura di sgravio, l’ufficio dell’ente creditore invia all’agente della riscossione un provvedimento di annullamento, in tutto o in parte, dell’ordine di incasso contenuto nella cartella esattoriale perché non sono più dovute le somme richieste.

Possono verificarsi i casi di sgravio della cartella esattoriale in caso di autotutela; sgravio della cartella esattoriale a seguito di decisione della Commissione Tributaria; sgravio della cartella esattoriale a seguito di sentenza favorevole del Giudice di Pace.

Contattaci adesso, riceverai al più presto un preventivo gratuito.

rottomazione-cartelle-equitalia

Addio ai debiti dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione, già EQUITALIA

Valutazione GRATUITA.

I tuoi debiti ti opprimono? Scopri come possiamo aiutarti. Pre-analisi GRATUITA.

03

Anatocismo e usura. Pre-analisi GRATUITA

Translate »