San Giorgio Service - Via Rosselli n° 13 - Parma - PEC: sangiorgioservice@mypec.eu

Tel.+39 0521 782440 info@sangiorgioservice.com

Consulenza per certificazioni

La SanGiorgio service group può offrire ai propri clienti la consulenza e la  predisposizione di tutta la documentazione necessaria all’ottenimento delle certificazioni ISO e dell’attestazione SOA, grazie anche ad una stretta collaborazione con un importante ente di certificazione, la Kiwa Italia Spa.

ISO

Le norme ISO sono un insieme di prescrizioni relative alla gestione dell’impresa, volte all’ottenimento di uno standard di qualità che soddisfi il cliente finale e che successivamente comporti per l’azienda un ritorno economico ed una maggior competitività sul mercato anche in termini di immagine.
Nasce dall’idea che un’organizzazione aziendale possa essere standardizzata, individuando così sistemi aziendali che, riconosciuti a livello internazionale, possano essere garanzia di qualità per clienti e committenti.
Le norme ISO (International Standard Organization) sono accettate e diffuse a livello mondiale.In Europa sono curate dal CEN (Comitato Europeo di Normazione) e in Italia dall’UNI (Ente Nazionale di Unificazione).
Le norme ISO 9001 sono rivolte alle aziende che hanno la volontà di uniformarsi ad un determinato standard di qualità in termini di organizzazione, progettazione, produzione.
Le norme ISO 14001 sono invece rivolte a quelle aziende che intendano dotarsi di un Sistema di Gestione Ambientale (SGA) che riduca il proprio impatto sul territorio e offra al cliente un prodotto ecocompatibile.
I punti da definire in seno all’azienda, al fine di veder riconosciuta la propria “qualità ambientale”, sono: la definizione dei requisiti del SGA, la definizione della propria politica ambientale, la pianificazione, le modalità di attuazione e funzionamento, l’effettuazione di controlli e azioni correttive, il riesame della direzione.

SOA

L’Attestazione SOA è un documento che certifica il possesso di tutti i requisiti di cui all’articolo 8 della Legge 11 febbraio 1994, n. 109.
Infatti, in virtù della vigente normativa in ambito di contratti pubblici, l’Attestazione SOA è oggi un documento necessario e sufficiente a comprovare la capacità dell’impresa di eseguire (direttamente o in subappalto) opere pubbliche di fornitura e posa in opera con importo a base d’asta superiore a € 150.000,00.
Detta qualificazione (SOA) ha validità quinquennale (sempre che ne venga verificata la validità al terzo anno dal primo rilascio) e viene valutata sulla base di un’analisi tecnica ed economica degli ultimi cinque esercizi di attività dell’impresa, precedenti alla richiesta di qualificazione.
L’Attestazione SOA qualifica l’azienda ad appaltare opere per categorie e classifiche di importi. Le categorie di opere in cui si potrà essere attestati sono 47: 13 di esse rappresentano opere di carattere generale (edilizia civile e industriale, fogne e acquedotti, strade, restauri, etc.) e 34 di esse sono opere specializzate (impianti, restauri di superfici decorate, scavi, demolizioni, arredo urbano, finiture tecniche, finiture in legno, in vetro e in gesso, arginature etc.).